Il Bosco Oniv√† compie due anni ūüíö

Da due anni a questa parte, i Viaggiatori Onivà hanno fatto tantissimo per l’ambiente.

A pensarci bene, potremmo dire che dove passa un Viaggiatore Onivà cresce un albero. Suonerebbe forse un tantino presuntuoso ma sarebbe a tutti gli effetti vero, perché da quando è nato il Bosco Onivà abbiamo piantato un albero per ogni viaggio firmato Onivà.

Il Bosco Oniv√† nasce dal desiderio di dare il nostro contributo concreto per bilanciare le emissioni di CO2 generate dai trasporti aerei. Da sempre abbiamo in testa un’idea di turismo sostenibile e responsabile, che mettiamo in atto nel lavoro di ogni giorno. Ad aprile del 2021 decidemmo di fare qualcosa in pi√Ļ.

In collaborazione con¬†Tree-Nation, abbiamo dato vita cos√¨ a un bosco “diffuso”, popolato dagli alberi piantati nel paese di destinazione di ogni viaggio (o in quello pi√Ļ vicino possibile). Ogni albero piantato porta il nome dei nostri viaggiatori, cui consegniamo un certificato che riporta le caratteristiche dell’albero, ne indica la posizione e quantifica la CO2 compensata.

Insieme, in due anni abbiamo piantato pi√Ļ di 500 alberi, ovvero 0,39 ettari di bosco condiviso con tutti i Viaggiatori Oniv√† in pi√Ļ di 11 Paesi in tutto il mondo. Parliamo di circa 66 tonnellate di Co2 compensate, equivalenti a 214.500 kilometri in auto a benzina (per avere un’idea √® 13 volte il tragitto Roma-Pechino, andata e ritorno).

In occasione della Festa Internazionale delle Foreste, lo scorso 21 marzo 2023, abbiamo deciso di festeggiare i due anni del Bosco Onivà aprendo idealmente le sue porte a tutta la comunità che segue Onivà con tanto affetto.

L’idea era semplice: abbiamo chiesto di lasciare commento al nostro post, o nel box delle nostre storie, scrivendo¬†‚ÄúūüĆ≥‚ÄĚ e taggando una persona che ha a cuore l’ambiente. Il giorno dopo, abbiamo raccolto tutti quei commenti e abbiamo piantato altrettanti alberi che sono cos√¨ diventati il boschetto della community di Oniv√†.

Detto fatto, grazie al contributo di tanti in un solo giorno sono stati piantati 38 alberi e il nostro piccolo angolo di verde √® diventato un po’ pi√Ļ grande.

Da quel giorno il Bosco Oniv√† √® cresciuto ancora, cos√¨ come cresce l’impegno di Oniv√† per un turismo sostenibile e responsabile: proprio in questi giorni nasce l’Arca Oniv√†, il nostro modo di aiutare in tutto il mondo gli animali che hanno pi√Ļ bisogno di cura e protezione.¬†ūüĆŅ