Consigli

Consigli di Viaggio – Costiera Amalfitana

Facciamo un piccolo sondaggio: vi piacciono il sole, il buon cibo e l’accoglienza di gente calorosa? Bene, allora salite a bordo, oggi vi portiamo in Costiera Amalfitana.

Prima tappa: Sorrento. Il modo migliore per iniziare, rilassandosi cullati dal rumore delle onde e baciati dal sole, passeggiando per le stradine della città, tra le sue caratteristiche botteghe, fino a raggiungere la Villa Comunale. Da qui godrete di un panorama mozzafiato. Non perdetevi poi il Duomo e il suggestivo Vallone dei Mulini.




Dopo un bicchiere di ottimo limoncello è la volta della prossima tappa: Positano. Il celeberrimo borgo marinaro incastonato nella roccia e sospeso sul mare è un angolo di paradiso tra mare e cielo. Passeggiate tra le sue colorate casette, facendo shopping nelle tipiche botteghe, oppure, zaino in spalla, incamminatevi sul Sentiero degli Dei, un percorso di montagna che costeggia li mare che vi offrirà degli scenari indescrivibili.




Risaliamo in macchina e riprendiamo il nostro viaggio verso Amalfi e il suo famosissimo Duomo neogotico, con il suo incantevole chiostro. Perdetevi poi tra i suoi tortuosi vicoli e dopo l’immancabile aperitivo in piazzetta, o magari un morso ad una imperdibile frittatina di maccheroni, si riparte alla volta di Ravello.


Ravello è un autentico tesoro in miniatura, con una posizione panoramica incredibile a 350 metri sul mare. Se volete un consiglio su dove ammirare il panorama, andate ai Giardini di Villa Cimbrone. Lungo la strada verso l’ultima tappa, fate una sosta per ammirare altri due piccoli gioielli della costiera: Maiori e Minori, due piccole cittadine sospese tra spiaggia e montagna.

L’ultima meta sarà il paese delle coloratissime ceramiche: Vietri su Mare, magnifico borgo arroccato sul mare ricco di storia e leggende: una di queste fa risalire la fondazione del paese addirittura agli Argonauti. Non perdetevi assolutamente la vista dalla Spiaggia dei due Fratelli.