ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

Onivàn

  • LA FELICITÀ STA NEL MEZZO!

    Un viaggio alla vecchia maniera, coi bagagli stipati dentro l’abitacolo, la mappa aperta sul cofano, i finestrini abbassati e l’autoradio a tutto volume. Un’esperienza da vivere preferibilmente in compagnia, tra amici o in famiglia, all’insegna dell’avventura ma senza rinunciare ai comfort che ogni viaggio richiede. Un van camperizzato dietro cui si nasconde un grandissimo atto d’amore.

COME FUNZIONA

null

INIZIA A SOGNARE

Immagina con noi come vorresti vivere il tuo prossimo viaggio o scegli direttamente l’esperienza che ti interessa.
null

COMPILA IL QUESTIONARIO

Giusto qualche domanda per aiutarci a conoscerti meglio.
null

DISEGNIAMO IL TUO VIAGGIO

Perfettamente cucito su misura, secondo i tuoi desideri.
null

SI PARTE!

Pensiamo a tutto noi: non ti resta che partire e goderti il viaggio!

LASCIATI CUCIRE ADDOSSO IL VIAGGIO PERFETTO

Ricevi un preventivo gratuito del tuo viaggio su misura

Onivàn - La felicità sta nel mezzo

L’Onivàn che ci avete aiutato a mettere a punto può essere noleggiato con partenza da Roma. Ma l’Onivàn non è mai stato solamente un mezzo di trasporto ma un’idea di viaggio, un’esperienza su misura firmata Onivà.

Grazie a nuovi partner accreditati che ci hanno consentito di ampliare la flotta, coprendo il più possibile tutto il territorio italiano ed europeo, possiamo aiutarvi a progettare il vostro viaggio on the road da qualsiasi città d’Italia, permettendovi di partire in totale sicurezza.

Per trascorrere un viaggio vivendo un’indimenticabile esperienza su misura, alla “vecchia maniera”, sfrecciando per le statali del nostro Paese, verso le splendide spiagge e montagne d’Italia, o volando verso paesi più lontani e noleggiando un mezzo in loco.

Fatti cucire su misura il viaggio on the road perfetto!

I viaggiatori Onivà

Scopri dove sono e dove sono andati i nostri viaggiatori:
il prossimo potresti essere tu!

Vuoi far vivere un’esperienza indimenticabile ad una persona speciale?

Scopri le Gift-Card Onivà!

Mappa

Domande frequenti

1) Come faccio a prenotare un viaggio On the Road?

Come per ogni nostro viaggio dopo averci contattato riceverai un questionario che ci aiuterà a capire quali sono le vostre esigenze di viaggio per accompagnarvi nella scelta migliore del veicolo e itinerario di viaggio. Dal momento in cui riceviamo il questionario compilato ci mettiamo al lavoro e iniziamo a disegnare il Viaggio su Misura, studiando la destinazione, l’itinerario e ricercando il mezzo più adatto alle vostre esigenze. Di più: cercheremo di sorprenderti con idee fantastiche a cui non avresti mai pensato.

2) Di quanto tempo avete bisogno per preparare il mio viaggio?

Dato che prepariamo senza impegno itinerari su misura, “Fatti a Mano”, e non proponiamo pacchetti o offerte già preconfezionate, ci prendiamo circa 15-20 giorni dall’invio del questionario compilato.

Ci vogliamo prendere la giusta calma per dedicarci al massimo con tutte le nostre energie e con estrema cura dei dettagli, proprio per proporvi il vostro viaggio su misura ideale!

3) Quali sono i veicoli a disposizione?

Il nostro Onivàn brandizzato è disponibile per partenze dalla città di Roma, ma al momento non è noleggiabile a causa delle restrizioni assicurative date dalla pandemia di Covid-19. Ovviamente nelle prossime settimane la situazione potrebbe evolvere e il veicolo tornare disponibile.
Ad ogni modo sia per Roma che per tutte le altre destinazioni ci avvaliamo di collaborazioni con i principali network e community di noleggio van e camper attraverso i quali riusciamo a coprire tutto il territorio nazionale e anche alcuni paesi esteri* (*al momento queste prenotazioni sono chiuse a causa delle restrizioni Covid-19).

La tipologia del veicolo  varia in base alle disponibilità, al numero di viaggiatori e al vostro stile di viaggio.

4) Quali sono i modelli dei camper e van a disposizione?

La tipologia del veicolo  varia in base alle disponibilità e al numero di viaggiatori. ci assicuriamo che tutti i veicoli siano affidabili e ci affidiamo a  servizi di noleggio seri in grado di garantire al viaggiatore tutte le condizioni e coperture assicurative per rendere il vostro viaggio sicuro e confortevole.

5) Cosa trovo nel Camper/Van?

Gli equipaggiamenti variano in base al modello del veicolo. Quello che ci piace proporre è un viaggio in completa autonomia durante il quale il van diventerà la vostra seconda casa. 

I veicoli di base sono tendenzialmente equipaggiati con: 

  • posti letto (singoli o francese) 
  • fornelli
  • lavandino
  • tavolo 
  • frigorifero
  • WC integrato o portatile
  • armadietti per abiti
  • armadietto per dispensa
  • set di stoviglie
  • kit pulizia
  • impianto audio

 

Possono essere inclusi o gestiti come extra in alcuni casi anche extra come ad esempio:

  • seggiolino per bambini
  • bicicletta
  • BBQ
  • caffettiera
  • doccia solare
  • asciugamani
  • lenzuola
  • tenda da campeggio
  • seggiolini e tavolino da campeggio

6) Qual è il costo del noleggio? Come viene Calcolato il prezzo?

Alla stregua di un “appartamento” o “macchina” i prezzi variano in base al periodo di noleggio, durata del noleggio, tipologia del veicolo. 

Generalmente, il costo totale per noleggiare un camper è inteso per notte. A questo prezzo possono poi eventualmente aggiungersi spese quali, per esempio, il chilometraggio eccedente e/o l’assicurazione extra.
Alcuni noleggiatori possono offrire servizi extra come ad esempio attrezzature da campeggio o biciclette, tutto  in base alla disponibilità e alle vostre esigenze.
Le collaborazioni che abbiamo stretto con alcuni partner ci consentono di avere accesso a piccoli sconti sul costo del noleggio rispetto al prezzo normalmente applicato

7) Posso portare il mio animale domestico sul veicolo?

Gli animali domestici sono i benvenuti su molti veicoli disponibili, ma non su tutti. In base alle condizioni di ciascun noleggiatore potrebbe essere previsto un costo aggiuntivo oppure no per il trasporto animali domestici.

8) Di quale patente ho bisogno per guidare?

La classica patente di guida B ti permette di guidare ogni veicolo con un peso fino a 3.500 kg e di trainare una roulotte di un peso fino a 750 kg. Se la massa massima autorizzata eccedesse i 3.500 kg, allora è necessario possedere una patente di guida C1.

Le patenti di guida rilasciate nell’Unione Europea dovrebbero essere valide in tutta la Comunità o nello Spazio Economico Europeo (SEE), in Svizzera e nel Regno Unito. Tuttavia, le norme stradali variano da Paese a Paese. In base all’itinerario stabilito insieme vi segnaleremo quali sono i documenti e le patenti di guida necessarie.

9) Quanti anni devo avere per poter noleggiare un veicolo?

Alcuni noleggiatori impongono un’età minima ai conducenti. Alcuni, addirittura, una massima. Ovviamente, cercheremo un veicolo che abbia i requisiti adatti alla tua età.

10) Sono previsti costi supplementari e costi extra?

Oltre al prezzo totale del noleggio possono essere previsti alcuni costi extra se si superasse ad esempio un certo chilometraggio, se si volesse includere il conducente extra o se si volesse stipulare un’ulteriore assicurazione opzionale. Alcuni noleggiatori potrebbero addebitare costi extra se il veicolo non fosse restituito in buone condizioni (per esempio se il veicolo fosse restituito in cattive condizioni igieniche, se il serbatoio del carburante non fosse pieno, i serbatoi acque grigie non fossero stati svuotati).

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

11) Devo annullare il mio viaggio. Ho diritto a un rimborso?

Come per tutte le tipologie di viaggio le politiche di cancellazione variano da noleggiatore a noleggiatore e dipendono spesso a seconda dell’anticipo con il quale si annulla la prenotazione e a causa di quali motivazioni. Come sempre cercheremo di venire incontro a tutte le vostre necessità anche in base alle nostre policy di cancellazione.

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

12) Quali documenti sono necessari per il noleggio di un camper/van?

I documenti richiesti sono solitamente elencati nei termini e condizioni del noleggiatore. Normalmente viene richiesta la patente di guida (e quelle di tutti i conducenti previsti),  un documento di identità e la carta di credito con numeri in rilievo (non carta ricaricabile). In alcuni casi è richiesto anche un giustificativo di domicilio (ad esempio qualsiasi bolletta elettricità, gas, telefono, ecc) dove compaia il nome e cognome del conducente principale, il suo indirizzo e la data del documento.

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

13) Chi sostiene le spese per multe per il divieto di sosta e l’eccesso di velocità?

In qualità di affittuario e conducente del veicolo sei tu il responsabile per qualsiasi contravvenzione per violazione del codice della strada commessa durante il periodo del noleggio. Le multe per il divieto di sosta e l’eccesso di velocità devono essere pagate dalla persona che ha infranto le regole. Se dovessi ricevere una multa è consigliabile informarci tempestivamente. Se il noleggiatore dovesse ricevere una multa dopo la fine del tuo noleggio, ti informeremo riguardo a costi e scadenze.

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

14) Devo riconsegnare il veicolo con il serbatoio pieno?

Come per il noleggio di qualunque vetture da contratto bisogna sempre riconsegnare il veicolo con il serbatoio pieno di gasolio o almeno allo stesso livello in cui si trovava al momento del ritiro del veicolo. in caso contrario potrebbero essere addebitati costi extra alla riconsegna.

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

15) Cosa devo fare prima di riconsegnare il veicolo?

Il veicolo deve essere restituito in condizioni simili a quando lo si è ritirato.

16) Come funziona l’assicurazione?

Il noleggio include un’assicurazione creata ad hoc per il camper sharing. A seconda del nostro partner di noleggio e del proprietario del veicolo possono variare alcune condizioni. Verificheremo insieme che le condizioni assicurative siano in linea con le vostre esigenze personali in base all’itinerario.  Nella maggior parte dei casi i prodotti assicurativi proteggono il bonus/malus dei nostri viaggiatori, nel caso si verificassero degli incidenti durante il viaggio.

Le principali garanzie delle assicurazioni sono:

  • Copertura dei danni accidentali causati al veicolo;
  • Cristalli;
  • Danni corporali;
  • Furto del veicolo;
  • Incendio, urto, esplosione;

Ad ogni modo dettagli assicurativi verranno valutati insieme caso per caso, cercando di poter far fronte alle vostre esigenze.

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

17) Cosa succede in caso di incidente o se il veicolo subisce dei danni durante il viaggio?

Se sarai ritenuto responsabile di uno o più danni durante il viaggio, dovrai pagare l’importo delle riparazioni sotto presentazione di un preventivo o di una fattura. Tale importo può essere soggetto alla franchigia assicurativa applicabile in base all’assicurazione stipulata.

Molto spesso è richiesto il pagamento di un deposito cauzionale per ogni noleggio. Il metodo di pagamento del deposito cauzionale varia a seconda del noleggiatore, al ritiro del mezzo o in fase di prenotazione.

18) Cosa succede nel caso in cui il mezzo non sia più in grado di continuare il viaggio?

Nella maggior parte dei casi cerchiamo di proporvi veicoli che, oltre alla copertura assicurativa, abbiamo anche un servizio di assistenza 24h/24, 7g/7.
Normalmente le coperture assicurative e i servizi di assistenza sono incluse nel prezzo della prenotazione.

19) Cos’è la franchigia?

La franchigia corrisponde all’importo che resta a carico del viaggiatore nel caso di un sinistro. Si applica nel caso di un sinistro nel quale il viaggiatore è responsabile o nel caso in cui la responsabilità sia di un terzo non identificato.

20) Cos'è la cauzione?

La cauzione corrisponde al deposito cauzionale che viene consegnato direttamente al proprietario prima di prendere il suo veicolo. La cauzione ha la funzione specifica di garanzia preventiva a fronte di tutti i possibili danni e inadempimenti del conducente/viaggiatore non coperti dall’assicurazione e consente al proprietario di proteggersi da eventuali danni, non coperti dall’assicurazione, causati dal viaggiatore durante la prenotazione (ad esempio: perdita o danni all’equipaggiamento fornito, interni rovinati, mancata pulizia, pieno benzina non fatto, ecc.). La cauzione può anche essere utilizzata anche per coprire i chilometri in eccesso quando viene superato il chilometraggio selezionato dal viaggiatore, o ancora l’importo della franchigia assicurativa in caso di sinistro.

21) Qual'è la differenza tra cauzione e franchigia?

La franchigia assicurativa è l’ammontare massimo a carico del viaggiatore per ciascun sinistro provocato. Se il danno arrecato dal sinistro supera l’importo della franchigia, l’assicurazione di riferimento interverrà per coprire la differenza tra il totale del danno e l’importo della franchigia a carico del viaggiatore.

La cauzione permette al proprietario di premunirsi nei confronti del viaggiatore, sia contro eventuali danni esterni (per i quali il viaggiatore è responsabile fino all’importo della franchigia, per ogni sinistro provocato), sia contro eventuali danni interni non coperti dall’assicurazione.

Nuovo Coronavirus e Viaggi - FAQ

#1. Cosa succede se il viaggio viene cancellato a causa della pandemia?

Se il viaggio dovesse venire cancellato, causa pandemia, oltre i 30 giorni prima della partenza, il viaggiatore ha diritto ad essere rimborsato dei costi degli alloggi e delle attività previste.

Per quanto riguarda i voli, otterrà un voucher da poter utilizzare nella successiva riprogrammazione del viaggio o in alternativa, se possibile, un rimborso da parte della compagnia aerea.

La Fee Onivà verrà trattenuta come credito per un futuro viaggio con Onivà.

#2. Cosa succede se non sono più sicuro di partire e cambio idea?

In caso di annullamento da parte del cliente, si applicano le seguenti penali:

oltre 60 giorni dalla data di partenza: rimborso totale, tranne la caparra della Fee Onivà;

tra i 60 e i 30 giorni dalla data di partenza, rimborso delle prenotazioni con cancellazione gratuita. La fee non verrà rimborsata.

entro 30 giorni dalla partenza, si applicano le penali di cancellazione delle singole prenotazioni e fee Onivà non rimborsata.

In tutti i casi, per i voli aerei vale la stessa regola del punto #1.

#3. Che succede se prima della partenza risulto positivo al covid e non posso partire?

Nel caso in cui, pochi giorni prima della partenza, il viaggiatore dovesse risultare positivo al Covid, purtroppo si applicheranno le penali di cancellazione delle singole prenotazioni. I rimborsi ottenuti e la Fee Onivà potranno essere riutilizzati come credito per un altro viaggio organizzato sempre da Onivà.

#4. L'assicurazione di viaggio cosa rimborsa?

La polizza assicurativa, sanitaria e per la cancellazione del viaggio, prevede il rimborso delle spese sostenute per il viaggio in caso di infortunio in viaggio o  in caso impossibilità a partire a causa di malattia non cronica del contraente della polizza o di un suo parente molto stretto.

Non è previsto il rimborso nel caso in cui il viaggiatore dovesse risultare positivo al covid prima della partenza. Il rimborso delle spese sanitarie sostenute è previsto però  nel caso in cui ci fosse un eventuale contagio durante il viaggio.